ATTIVITA'

 

PROSSIMI IMPEGNI !!

25-27 GENNAIO 2018

Concerto ELEGIA PER LA SHOAH

Cogolo di Peio e Nago

Musiche di Ravel, Mahler, Mascagni, Grieg,

Reger, Sinigaglia e Kalinnikov

---- >  |  < ----

Concerto Sinfonico

IN COLLABORAZIONE CON

ORCHESTRA "I FILARMONICI" DI TRENTO

con Maristella Patuzzi (violino)

e Simone Zuccatti (direttore)

Domenica 3 dicembre 2017

Sala Filarmonica – ore 18.30  Rovereto

musiche di

SCHUBERT e TCHAIKOVSKY

---- >  |  < ----

Recital Canto e Pianoforte

con Maria Letizia Grosselli (soprano)

e Antonio Vicentini (pianoforte)

Mercoledì 25 ottobre 2017

Sala Filarmonica – ore 20.45  Rovereto

musiche di

MOZART, VERDI, TOSTI, PUCCINI e ZANDONAI

---- >  |  < ----

Concerto MUSICHE per la DANZA

con l'Orchestra d'archi Spettro Armonico

Sabato 15 luglio 2017 - Nago

Piazzòla – ore 22.30 

Venerdì 21 luglio 2017 - Rovereto

Chiesa S. Osvaldo – ore 21.00 

Domenica 6 agosto 2017 - Cogolo di Peio

Sede Parco dello Stelvio – ore 21.00

musiche di

MOZART, HOLST, HAENDEL, BARTOK, SCRIABIN etc

---- >  |  < ----

Concerto ELEGIA per la SHOAH

con il Trio Spettro Armonico (violino, violoncello, pianoforte) 

ed il gruppo "Social Catena"

Sabato 28 gennaio 2017

Sala Nobile, Palazzo Libera – ore 20.45

Villalagarina

Lettura di brani  e testimonianze della Shoah alternati a musiche di

RAVEL, TCHAIKOVSKY, FAURE', SCHULHOFF, BLOCH etc

---- >  |  < ----

 

Concerto IN MEMORIAM

con Ensemble Spettro Armonico e Coro Anzolim de la Tor

Sabato 3 dicembre 2016 - Riva del Garda

Chiesa di Santa Maria Assunta – ore 20.30

Domenica 4 dicembre 2016 - Rovereto

Chiesa di Santa Caterina – ore 21

John Williams (1932) - INNO AI CADUTI 
Dalla colonna sonora del film “Salvate il Soldato Ryan” 

John Rutter (1945) - REQUIEM

per soprano solista, coro ed ensemble di 7 esecutori

 

---- >  |  < ----

Grande successo di pubblico e di critica per i nostri primi concerti!!

 

Bach, Fuga in Sol minore

Federico II di Prussia, Sinfonia in Sol magg.

Mozart, Eine kleine Nachtmusik

Reger, Andante lirico

Bartòk, Danze popolari rumene

 

RIVA DEL GARDA  |  Auditorium Conservatorio Bonporti

sabato 11 giugno - ore 17.30

 

ROVERETO  |  Sala Fondazione Caritro

domenica 12 giugno - ore 17.30

 

Questa pagina contiene inoltre una descrizione delle attività organizzate dall'Associazione SPETTRO ARMONICO, si tratti di esperienze didattiche e divulgative oppure eventi e manifestazioni di più ampio respiro quali i concerti dell'Orchestra da Camera "Spettro Armonico".

 

Allo scopo di perseguire le finalità di diffusione della cultura musicale definite nello Statuto, l’Associazione “SPETTRO ARMONICO” potrà svolgere le seguenti attività, principalmente attraverso l’azione dell’Orchestra da camera:

▪ concerti “interattivi” – che potranno aver luogo in chiese, sale da concerto, palazzi e cortili storici, sale di musei – in cui il direttore si rivolgerà direttamente al pubblico spiegando brevemente le caratteristiche dei brani che si andranno ad eseguire, in una sorta di “lezione concerto”;

▪ concerti per le scuole organizzati in modo simile, ma con spiegazioni ed analisi più dettagliate che servano da “guida all’ascolto” per il giovane uditorio;

▪ conferenze, incontri, lezioni, tavole rotonde organizzate presso scuole, biblioteche etc. – anche attraverso la collaborazione con altri Soggetti del territorio – per la divulgazione del pensiero e della cultura musicale, non solamente legata alla musica cosiddetta classica, ma aperta anche alle forme contemporanee dell’espressione artistica;

▪ collaborazioni con enti museali e di conservazione con lo scopo di associare la musica ad altre forme artistiche (pittoriche, scultoree, architettoniche, grafiche etc.), tramite “sonorizzazioni” degli ambienti museali, incontri in cui spiegare le commistioni e le contaminazioni fra i diversi generi nella storia dell’arte;

▪ collaborazioni con istituzioni e/o associazioni legate al mondo del teatro e dell’opera lirica, per creare spettacoli di opera da camera (principalmente di epoca barocca e classica), operetta e nuovi lavori contemporanei, oppure concerti/gala operistici con i brani più famosi;

▪ organizzazione di lezioni/corsi di propedeutica ed avviamento alla musica, di strumento, teoria musicale e storia della musica;

▪ esecuzione e riscoperta di repertori e brani poco conosciuti o inediti (a cui si collega un’eventuale operazione di trascrizione e ricostruzione secondo criteri musicologici), allo scopo di valorizzare e riportare alla luce musica di indubbio valore artistico-compositivo caduta nell’oblio;

▪ esecuzione di capolavori dei grandi maestri del passato affiancati a brani nuovi o raramente eseguiti, con l’intento di educare l’uditorio a conoscere ed apprezzare nuovi linguaggi ed espressioni artistiche.

 

 

 

COSA DICONO DI NOI

 

Questa sezione riporta le testimonianze delle persone che hanno partecipato ai nostri eventi, gente del pubblico o pesone coinvolte nelle nostre attività didattiche e musicali in genere.

Gli apprezzamenti e le critiche sono importanti in egual misura, ed è importante per noi conoscere la vs opinione riguardo alla nostra Associazione ed al suo operato, per poter sempre cambiare in meglio.

 

TrentoBLOG, a cura di Riccardo Lucatti

11 giugno 2016 - "Musica a Riva del Garda: è il turno dello "Spettro Armonico"

Giovani. Solo due post fa ne scrivevo … di giovani musicisti. Ed oggi nella Sala Concerti del Conservatorio Bonporti Sezione di Riva del Garda, altri giovani. Giovane il direttore fondatore dell’ Associazione Spettro Armonico, Simone Zuccatti, giovani i componenti dell’Orchestra da camera “Spettro Armonico”. Violini: Sergio La Vaccara, Stefano Roveda, Manuel Cardona Lopez; Marta Peroni, Mauro Marino Suarez, Rossana Caldini – Viole: Nicola Fadanelli, Chizuru Deguchi – Violoncelli: Desirée Calzavara, Matteo Rinaudo – Contrabbasso: Nicola Ziliani.

Giovani che hanno studiato a Riva del Garda, si sono formati ed  esibiti nel mondo (domani 12 giugno alle 17,30 presso la sala Conferenze della Fondazione Caritro a Rovereto).

 

Il programma casualmente tutto il Sol: una fuga di Bach; una sinfonia di un anonimo; la “Kleine Nachmusik” di Mozart; un andante lirico di Reger; Danze Popolari di Bela Bartok. L’anonimo … tenuto nascosto per vedere se nel pubblico qualcuno indovinava quel nome, poi rivelato: Federico II di Prussia, sovrano illuminato, flautista impegnato molto, molto preparato, fecondo compositore. Ogni brano preceduto da una breve ma significativa presentazione da parte del Direttore Zuccatti.

Da musicofilo non musicologo, osservo come Mozart abbia trasformato una serenata in una quasi sinfonia, trasformazione che – mutatis mutandis –  Bela Bartok ha effettuato trasformando danze rumene-ungheresi  in musica per tutti, non solo per i contadini  rumeni-ungheresi.

 

La scelta dei brani, la freschezza dell’esecuzione, la simpatia dei musicisti, la preparazione e la comunicativa del Direttore hanno riscosso una quasi standing ovation dal pubblico numeroso presente in sala. Non escludiamo di ascoltarli ancora, magari ospiti dell’Associazione Amici della Musica di Riva del Garda.

 

Bravi, bravi, bravi!

© 2016 Associazione "Spettro Armonico" - Sito web creato da Simone Zuccatti

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon